Licenza EXA CRM

www.exainnovation.com Tutti i diritti riservati. LEGGERE ATTENTAMENTE IL SEGUENTE CONTRATTO DI LICENZA. QUALSIASI UTILIZZO DEL SOFTWARE È CONSENTITO SOLO ALLE CONDIZIONE DELLA PRESENTE LICENZA. CON L’UTILIZZO DI QUESTO SOFTWARE L'UTENTE ACCETTA DI ESSERE VINCOLATO AI TERMINI DEL PRESENTE CONTRATTO DI LICENZA.

Definizioni principali.

"Uso commerciale" indica la distribuzione o comunque la messa a disposizione del Codice coperto a terzi.

"Collaboratore" indica ogni soggetto che contribuisce insieme al licenziante alla creazione e/o alla modifica del software.

“Software” indica un programma o una serie di istruzioni di codice che possono essere lette da un computer (elaboratore), per attuare operazioni aritmetiche o logiche su dati di ingresso e per fornire dati di uscita

“Elaboratore” indica qualsiasi macchina programmabile, ad esempio PC, smartphone, sistemi di elaborazione dati integrati (in veicoli, giocattoli, robot, impianti industriali, …).

"Modifiche" indica qualsiasi aggiunta o cancellazione dalla sostanza o dalla struttura del Codice originale o di eventuali modifiche precedenti. Quando il codice coperto viene rilasciato come una serie di file, una modifica è:

A. Qualsiasi aggiunta o cancellazione dal contenuto di un file contenente codice originale o modifiche precedenti.

B. Qualsiasi nuovo file che contiene parti del codice originale o precedenti modifiche.

"Codice sorgente" indica la forma originaria del Codice coperto per apportare modifiche ad esso, inclusi tutti i moduli in esso contenuti, oltre a tutti i file di definizione interfaccia associati, gli script utilizzati per controllare la compilazione e l'installazione di un confronto eseguibile o di confronto del codice sorgente rispetto a o il Codice originale o un altro Codice coperto ben noto e disponibile a scelta del collaboratore. Il codice sorgente può essere in formato compresso o archiviato, a condizione che il software di decompressione o di disarchiviazione appropriato sia ampiamente disponibile gratuitamente.

1. OGGETTO DELLA LICENZA

EXA CRM è un software sviluppato ed utilizzato per la gestione delle relazioni con i clienti. Tale software è basato su radici Open Source. Sulla base dello sviluppo di software il licenziante (ossia colui che viene incaricato dal licenziatore) realizza per proprio conto un programma per l’elaboratore elettronico che svolga determinate funzioni. Per lo sviluppo del software il licenziante potrà liberamente avvalersi di propri collaboratori senza necessità di specifica autorizzazione da parte del licenziatario.

2. LIMITAZIONI SULL’USO DI EXA CRM

La licenza di EXA CRM autorizza unicamente l’utilizzo dei software per i soli clienti che hanno sottoscritto il contratto con la società EXA INNOVATION SRL. Il software, infatti, verrà concesso unicamente ai clienti che sottoscrivono il contratto di utilizzo del software, in base allo specifico contratto sottoscritto tra lo sviluppatore e il committente (contratto modalità SaaS, contratto modalità VPS e contratto OnPremises – per le cui caratteristiche si rimanda al contratto tra le parti) potrà esservi un limite per il numero di utenze e di macchine in cui il software potrà essere installato ed utilizzato. Il licenziatario potrà (a secondo dalla tipologia di contratto sottoscritto) utilizzare il software installandolo sull’hardware, visualizzarlo ed eseguirlo unicamente per lo scopo previsto dal contratto di licenza. Il contratto di licenza vieta la possibilità per il licenziatario di vendere a terzi la licenza o di distribuire in qualsiasi modo il software oggetto del contratto d’uso commerciale.

3. DURATA

La licenza, in base alla tipologia di contratto sottoscritto tra il licenziatario ed il licenziante, potrà essere limitata ad un periodo di tempo – solitamente stabilito in 36 mesi – con possibilità di recesso e revoca in qualsiasi momento, previo preavviso con le modalità e nei termini stabiliti dalla legge e alle condizioni e secondo i termini come previsti dai contratti specifici sottoscritti tra le parti. Al contempo, se convenuto tra le parti, la licenza potrà avere anche durata illimitata. Solo in tale ipotesi, dalla data di acquisto del software, salvo diversa pattuizione tra le parti, il licenziante è esonerato dalla fornitura di ulteriori aggiornamenti e/o assistenza nell’utilizzo dei programmi installati.

4. CORRISPETTIVO DA PAGARE PER UTILIZZO DEL SOFTWARE

Il compenso per l’acquisto/utilizzo del software verrà concordato espressamente tra il licenziante e il licenziatario all’atto di sottoscrizione del contratto specifico (SaaS – VPS – OnPremises) e approvazione del preventivo e varierà a seconda della tipologia, durata, edizione e versione del software fornito.

5. PROPRIETA’ DEL SOFTWARE

Il licenziante manterrà la proprietà dei diritti patrimoniali che incidono sul software, in particolare la titolarità del codice sorgente, il know-how, le modalità di funzionamento, le eventuali modifiche al programma, nonché il diritto di distribuire lo stesso ad altri clienti. Di contro il licenziatario non avrà la disponibilità del codice sorgente da cui deriva l’impossibilità di apportare per lo stesso qualsivoglia variazione, trasformazione ed adattamento al software.

6. RISOLUZIONE ANTICIPATA DELLA LICENZA

La presente Licenza e i diritti concessi qui di seguito cesseranno automaticamente in caso di mancata osservanza dei termini e secondo le modalità riportate negli specifici contratti, salvo che il licenziatario non provveda a sanare le violazioni entro 30 giorni dalla presa di conoscenza della stessa. Il titolare potrà sciogliere la licenza nel caso in cui sopraggiunga un evento che non consenta la prosecuzione del rapporto con il licenziante. La risoluzione potrà operare secondo le modalità e nei termini di legge, nonché secondo quanto espressamente previsto nei singoli contratti stipulati.

7. VIZI DANNI E LIMITAZIONI DELLE RESPONSABILITA’

Il titolare del software non è tenuto ad intervenire per eventuali vizi o guasti a meno che non venga stipulato un specifico contratto che preveda la manutenzione del software. In ogni caso, il licenziante non potrà essere ritenuto responsabile nei confronti di qualsivoglia cliente, per disservizi e/o danni diretti, indiretti, speciali, incidentali o consequenziali, compresi senza limitazioni danni biologici, per perdita del lavoro, guasti del computer o malfunzionamenti o qualsivoglia altro danno causati dall’uso improprio del software da parte del licenziatario.

8. ALTRE CONDIZIONI

Questa Licenza rappresenta l'accordo completo relativo all'argomento di cui sopra. Se una qualsiasi disposizione di questa Licenza è ritenuta inapplicabile, tale disposizione dovrà essere riformata solo nella misura necessaria per renderla applicabile. La presente Licenza sarà regolata dalle leggi italiane (eccetto nella misura in cui la legge applicabile, ove prevista, disponga diversamente). Per quanto riguarda le controversie relative alla presente Licenza sarà applicabile la legge italiana e sarà soggetta alla giurisdizione esclusiva del foro di Brescia.

Questa licenza non concede alcun diritto di utilizzare i marchi "EXA CRM" anche se tale marchio è incluso nel codice originale o nelle modifiche.